Questo sito utilizza cookie e tecnologie simili anche di terze parti.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa Cookie

Cosa sono i Cookies
Un cookie è un piccolo file di dati che può essere archiviato nella cartella dei files del vostro browser (programma di navigazione, es: Chrome, Internet Explorer, Safari, etc.) quando si accede al nostro sito web. Quando si visita il sito, i cookies potrebbero essere stabiliti da Watford Italia (solo a livello tecnico) o da altre aziende (cookie di terzi parti) quali ad esempio cookies di Google Analytics o altri fornitori di servizi web e vengono impostati solo con il vostro consenso.
 
Cookie di sessione o transiente
Sono cookies temporanei e sono essenziali per il corretto funzionamento delle pagine web visitate, permangono solo mentre si accede a questo sito web e vengono eliminati quando si chiude il browser. I cookies di sessione aiutano ad esempio il sito a ricordare le scelte nella pagina precedente evitando di reinserire le informazioni. Questi cookies non contengono informazioni personali e non possono essere utilizzati per identificarvi.
 
Cookie dell’utente o persistente
Sono cookies persistenti e vengono definiti la prima volta che il visitatore accede al sito e rimane per una durata stabilita dal sito web (normalmente 12 mesi), anche se alcuni strumenti definiscono cookie della durata di cinquant’anni. Il cookie dell’utente aiuta ad identificare l’azione di uno specifico browser che giunge sul sito web considerandolo come visitatore univoco. Il cookie rimane nel browser finchè non lo si cancella volutamente, attraverso azioni manuali o automatiche del
browser usato per la navigazione, finché non si reinstalla il browser o finché non si svolgono altre azioni analoghe.
 
Cookies diretti o di terze parti
Durante la visita delle pagine in cui sono presenti contenuti incorporati, come un video di YouTube ad esempio, si potrebbero ricevere cookies da tali siti web, Watford Italia non ha alcun controllo sull’impostazione di questi cookies che potrebbero rimanere memorizzati nel vostro browser finché non vengono eliminati o fin quando non raggiungono la loro data di scadenza impostata. Qualora ci siano dei dubbi in merito a tali cookies, verificare i siti web di terzi per ottenere ulteriori informazioni sui loro cookies e capire come gestirli.
 
Collegamenti esterni
Per ulteriori informazioni sui cookies visitare: All About Cookies , Garante sulla Privacy , Wikipedia.

Home

Sen. Francesco Giacobbe (PD): Affari Esteri - Audizione Ministro Affari Esteri Moavero Milanesi sulle linee guida del dicastero

Il Senatore Francesco Giacobbe(PD) è intervenuto oggi in sede di commissioni congiunte di Camera e Senato Affari Esteri ed Emigrazione durante l'audizione del Ministro Moavero Milanesi sulle linee programmatiche del suo Dicastero.

Nel corso del suo intervento Moavero Milanesi ha ricordato che gli italiani all'estero sono una "realtà importante" e per questo la Farnesina intende potenziare, tra le altre cose, la rete degli istituti culturali all'estero, preservare il made in Italy e gestire gli effetti della Brexit sui cittadini che vivono nel Regno Unito.

"Dovremmo pensare alle nostre comunità al di là delle questioni sentimentali" - ha dichiarato il Senatore -"perché sono perfettamente integrate e possono essere di grande assistenza alla promozione dell'Italia nel Mondo aiutando a coglierne le grandi opportunità specialmente in mercati lontani come ad esempio nel sud est asiatico. In Australia, dove vivo, abbiamo rapporti privilegiati con questi Paesi e tantissimi australiani di origine italiana lavorano in questo settore. Potrebbero rappresentare una grande risorsa per facilitare l’ingresso delle aziende italiane in quelle realtà. Per utilizzare bene questo potenziale servono molte cose, tra cui i servizi di cittadinanza, il riacquisto della cittadinanza perduta in Australia o negli Stati Uniti e rafforzare i legami culturali" - ha continuato Giacobbe - "bisogna andare verso la diffusione della lingua italiana nelle scuole e capire che ogni euro speso in cultura è un investimento a lungo termine". "Il Governo precedente ha fatto molto, invertendo la rotta del passato e riallocando nuove risorse. Spero che il nuovo Governo possa continuare su questa strada" - ha concluso il Senatore.

Il Ministro nella replica si è detto d'accordo con l'intervento del Senatore Giacobbe e che bisogna riconoscere il valore morale e sentimentale della nostra storia e delle nostre Comunità cosciente che oggi queste hanno un valore, anche economico, molto importante per l'Italia.

Condividi

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Informati

Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato sull'attività di Francesco Giacobbe

Senato della Repubblica www.senato.it